Scuole - Grotte di Beatrice Cenci

7,00

Le Grotte prendono il nome della nobildonna romana Beatrice Cenci, nata a Roma il 6 febbraio del 1577. La sua storia è legata a gravi fatti di sangue: fu giustiziata per parricidio e poi assunta al ruolo di eroina popolare. Grazie ad un fenomeno chiamato carsismo, dove le acque piovane e di scioglimento delle nevi penetrano tra le fratture delle rocce calcaree, si formano le grotte. In un processo che dura millenni, attraverso l’attività chimica di dissoluzione e precipitazione, la roccia si modella fino ad assumere le forme più insolite, un incredibile spettacolo della natura assolutamente da non perdere. 

Obiettivi: 

  • Capire il fenomeno del Carsismo e la geologia del nostro territorio
  • Conoscere gli abitanti delle grotte e la loro importanzai

Informazioni aggiuntive

Luogo

Petrella Liri, Cappadocia (AQ)

Età

da 4 anni in su

Durata

1 ora e 45 min

Categoria
Condividi l'avventura su :

Info e Prenotazioni

Oppure puoi compilare il modulo qui sotto per ottenere maggiori informazioni:

"*" indica i campi obbligatori

Scuole - Grotte di Beatrice Cenci
Nome e Cognome*
Consenso*

Inviandoci un messaggio da questa stesso modulo, potrai sempre richiederci visualizzazione, modifica o cancellazione dei tuoi dati personali.

Nella Piana del Cavaliere, tra Lazio e Abruzzo. La Tua Avventura propone attività di turismo lento ed esperienziale in natura.

Seguici